ENTRIAGE

Temporary Manager: una risposta efficace anche per aziende in crisi

Mai stati in un Pronto Soccorso? viene assegnato un codice colore per indicare la gravità della situazione. Nelle situazioni di emergenza questa tecnica  è  detta “Triage” e permette di dare priorità di intervento a seconda della gravità della situazione.

Bene. Immaginate un’azienda in crisi. In forte crisi, diciamo in codice rosso In questa fase, capire su cosa agire e agire in fretta sono elementi chiave.

Tempo limitato, concretezza e obiettivi certi e misurabili: elementi tipici dell’azione e della filosofia del Temporary Manager, che è chiamato a entrare in una realtà aziendale, che può essere di qualsiasi settore, scannerizzarne la situazione e agire velocemente per migliorarne le performance.

Ecco perché mi sono trovato particolarmente a mio agio nell’accettare la proposta di collaborazione che mi è giunta dalla società Entriage, che si occupa di Primo Intervento di Turnaround cioè, la fase iniziale e più critica di un piani di ristrutturazione di aziende in crisi (http://www.entriage.com/).

Una crisi aziendale è complessa e necessita di un approccio multidisciplinare. Come manager, faccio parte di un team di specialisti, advisors legali, finanziari, fiscali che hanno consolidata esperienza professionale nel proprio campo e in ambito di situazioni speciali e agiscono in prima persona nella risoluzione della stessa.

In particolare, il team interviene allo scopo di:

  • valutare velocemente lo stato dell’azienda utilizzando il Triage test, che si propone di capire in breve tempo il tipo di crisi e la sua dimensione;
  • attivare le prime attività di recovery e specialistiche (per evitare la peggior situazione di non avere cash e quindi fermare l’attività);
  • redigere ed implementare un piano industriale e finanziario di medio periodo (intervento di restart);
  • riportare di fatto l’azienda in una condizione più stabile tale da riportare alla “normalità” pur sapendo che vi sarà ancora molto lavoro da svolgere

La fase del Primo Intervento inizia velocemente e dura al massimo 6-8 mesi, con attività operative, di recovery e specialistiche che permettono risultati rapidi e misurabili.